Pax Appeal

PaxAppeal è uno stato d’animo e d’intelletto che ATTRAE alla “facilitazione” della conflittualità. Opera con magnetismo emozionale e approccio creativo alla ragionata e pacifica composizione delle liti.

Vai alla sezione

Progetto Comm-Unico

Progetto Comm-Unico è un progetto strategico di base per la diffusione della Conciliazione e Mediazione delle liti in Italia. Prevede intuizioni e visioni sulla Mediazione basate sull’ uso della Telematica, e fa emergere la figura del facilitatore, come professionista Negoziatore di parte.

Vai alla sezione

Pensatoio Think-tank

In questa sezione sono raccolti gli spunti di riflessione dello Studio del Dottor Gian Marco Boccanera, in termini di serbatoio di pensiero creativo (creative think-tank). 

Vai alla sezione

Il Pensatoio Think Tank

19
Mag
2010

Gli orchestrali del TITANIC

. Posted in Think Tank

 

Non riuscendo a rispondere in tempo reale con mio commento on-line sull'articolo pubblicato dal  SOLE 24 ORE di oggi mercoledì 19 maggio 2010 a riguardo del Convegno Nazionale di Roma di una grande categoria professionale, scrivo queste veloci righe.

 

Forse sarebbe più utile e saggio non fare come gli orchestrali del Titanic, che continuavano con garbo a suonare ordinati , mentre la nave affondava inesorabile piano piano.

La crisi si sente , eccome, anche nel mondo delle Professioni.

Un pò meno per chi ha buone e consolidate rendite di posizione da fruire ancora, per quanto ancora esse dureranno, cioè per poco.

Certamente NO per i giovani , che sono i primi a sperimentare in prima persona e da giovani avanguardie , gli effetti devastanti di questa crisi  che - contrariamente ai più informati di me che la danno per quasi finita -  io ritengo duri CINQUE barra DIECI anni. Spiegherò più avanti su questo "PENSATOIO" del sito www.studioboccanera.com su cosa riposa questa mia GRANITICA convinzione. Cinque/dieci anni al termine dei quali niente sarà più come prima, anche il modo di fare professione, non solo in Italia , ma nel Mondo.

Nessuna palla di vetro o più graziosamente "sfera di cristallo" ci illuminerà il futuro, ma solo la sensibilità del DOVE sta andando la coscienza collettiva e una buona dose di creatività visionaria.  Per questo penso che il SAPERE e PENSARE  devono riguadagnare posizioni sul PRODURRE e che in momenti di CRISI come quello attuale - in cui la durata residua è PLURIANNUALE e non mensile come si tenta di spacciare - occorre riscoprire un concetto di base,  che io chiamo PAX- APPEAL .  Perchè solo attraverso la compartecipazione, la riscoperta di un atteggiamento non-antagonista per la "salus publica", e la riscoperta di tutela dell'interesse pubblico NON in contrasto con quello PRIVATO, troviamo una strada agevole tutti. Altrimenti il percorso sarà ripido , aspro e pieno di insidie, e molti si perderanno lungo il cammino.  Quando i soldati del Generale Custer si trovarono improvvisamente accerchiati dalle truppe nemiche, si posizionario spalla a spalla l'un l'altro e risposero al fuoco con prontezza, non certo questionando su chi dovesse sparare con la pistola e chi con il fucile, o chi dovesse impugnare la sciabola.

Nelle antiche legioni romane l'arma difensiva più utilizzata era la "TESTUGGINE" che poteva essere messa in atto in pochi secondi e con l'innovativo utilizzo di uno strumento , lo scudo rettangolare, CHE GIA'ERA IN DOTAZIONE, fornendo così alle truppe una formidabile difesa dinanzi ai pericoli e ai rischi. A patto però che ciascuno fosse al suo posto, sapendo il da farsi,  e contribuendo così PERSONALMENTE  alla difesa collettiva della centuria intera. E questa, insieme alle altre,  della Legione. Gli antichi romani avevano già bene in mente il concetto di CONSILIENZA , ovvero della finalità dei saperi, poichè la solida struttura dell'impero che ne ha derminato la millenaria durata era supportata non solo dall'arte e tecnica militare, ma anche dalle comunicazioni e trasporti, dall' arte di fabbricare, da quella di misurare, dall'arte organizzativa e fiscale, da quella artistica e figurativa, da quella idraulica e ingegneristica, da quella medica e sanitaria, da quella intellettuale e retorica, da quella storica e filosofica..... e l'elenco potrebbe continuare a lungo.

 

Le Professioni italiane, TUTTE LE PROFESSIONI,  possono essere di grande ausilio sia al cambiamento culturale NECESSARIO per la sopravvivenza della nostra collettività,  sia per la TUTELA DEGLI INTERESSI NAZIONALI, anche questi - ADESSO e con i tempi che corrono - assolutamente NECESSARI alla sopravvivenza della stessa collettività.

 

Questo è il punto focale. Gli altri sono solo dei punti e virgola. Utili al paragrafo ma senza concluderlo.

di Gian Marco Boccanera

 

....TO BE ALONG CONTINUED AS SOON AS POSSIBLE .....


Contatti

c_Telefono Telefono
+39 06.77.07.36.80
c_Skype Skype
gian.marco.boccanera
c_Agenda Appuntamento
richiedilo qui!
c_Email

Clicca qui per inviarci una mail

Consulenza-prepagata-bottone 

Consulenza prepagata 

Libri

Disponibile il nuovo Libro Atti Convegno PaxLab "Conciliazione: Un'Opportunità per il Sistema-Paese?

Nuove frontiere per lo sviluppo strategico delle professioni liberali"

Compra ora il libro

Ancora disponibile Libro su "Conciliazione & Strategia: Meme evolutivo del Sistema-Paese" .

Compra ora il libro

 

La Carta dei Servizi


 

Ci trovi su...

social_facebook_box_blue_128googleplus_box_red_64social_twitter_box_blue_128youtube_logosocial_linkedin_box_blue_128studioboccanera xingsocial_rss_box_orange_128

 



Network

Cerca

images

 

Aforismi e Philosophia

M.Twain

Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avrete fatto, ma di quelle che non avrete fatto.        ... Read More...
IMAGE Oscar Wilde (uno)

      Sono solo i superficiali a non giudicare dalle apparenze. Oscar Wilde   GUARDA IL VIDEO>> Read More...
J.M.Keynes

L'amore del denaro come possesso... sarà riconosciuto per quello che è: una passione morbosa, un po' ripugnante, una di quelle propensioni a metà... Read More...
F.Nietzsche 2

Tutti gli uomini, di tutte le epoche, e ancora oggi, si dividono in schiavi e liberi perché chi non dispone di due terzi della sua giornata è uno... Read More...
Machiavelli (dieci)

Dal momento che l'amore e la paura possono difficilmente coesistere, se dobbiamo scegliere fra uno dei due, è molto più sicuro essere temuti che... Read More...
Machiavelli (nove)

Dove men si sa, più si sospetta.... Read More...
Machiavelli (otto)

Dove men si sa, più si sospetta.... Read More...
Machiavelli (sette)

Dove c'è una grande volontà non possono esserci grandi difficoltà.... Read More...
Edoardo 1

In questa vita nessuno può mettere il punto. Esiste soltanto il punto e... Read More...
Edoardo2

Signore, dammi il coraggio di cambiare la cose che possono essere cambiate, dammi la forza di accettare quelle che non possono essere cambiate e... Read More...
IMAGE Anthony Crosland

 Quelle stesse cose che una generazione considera un lusso, sono considerate dalla generazione successiva una necessità.... Read More...
John Maynard Keynes

Non è tanto difficile realizzare le idee nuove, quanto sfuggire  alle vecchie, radicate in ogni angolo del nostro... Read More...
IMAGE Gilbert K. Chesterton

      La differenza tra costruzione e creazione? La prima si può amare quando la si vede. La seconda si ama prima ancora che... Read More...
S. Agostino

La misura dell'amore è amare senza... Read More...
Eduardo

In questa vita nessuno può mettere il punto. Esiste soltanto il punto e... Read More...